Viaggio nella Liguria, prima tappa: Arlés

La Liguria, regione de la costa occidentale della Italia che include Genova, si trova a due giornate da València. Quindi, non era possibile arrivarci col pullman direttamente, c’era bisogno di arrestarci a metà cammino. Per fortuna, non tutto il percorso è stato tempo sprecato: l’itinerario prevedeva una sosta a Arlés, piccolo paese francese dove il geniale Van Goog visse per qualche mese e ci dipinse una grande quantità di opere.

Arlés è oggi un paese di mediana importanza. Naturalmente, è dotato di un museo sul grande pittore olandese, e ha ricostruito la casa dove questo vi alloggiò. Stretti vicoli e vecchi palazzi fanno ancora il suo incanto, e il palazzo municipale, in barocco francese, ha il suo particolare interesse; ma anche i bagni romani e il maestoso Rodano meritano lo sguardo del viaggiatore.

Io, invece, mi sono sentito affascinato davanti all’arena, il circo romano, ancora oggi mostrandoci spettacoli che non hanno nulla a ché invidiare alle sanguinose lotte fra uomini, oppure fra uomini e bestie, che tutti ricordiamo in film come Quo vadis?

L'arena d'Arlés

Giusto, è cosí: a l’arena di Arlés si celebrano ancora corridas de toros.

Advertisements

Quant a Giorgio Grappa

Algú fa cas de les coses que els blocaires escriuen sobre ells mateixos? El comentari més sincer que he llegit als "about me" és aquell de: "si vols saber res de mi, pots llegir el meu bloc."
Aquesta entrada ha esta publicada en Viatges. Afegeix a les adreces d'interès l'enllaç permanent.

2 respostes a Viaggio nella Liguria, prima tappa: Arlés

  1. Lliri blanc ha dit:

    Piccole correzioni:DELLA, DA VALèNCIA, (DI)ARRIVARCI, SOSTARE A METà CAMMINO, DIPINSE, è DOTATO DI UN MUSEO, SUL GRANDE PITTORE, VI ALLOGGIò, LO SGUARDO, IN FILM COME…INTERESSANTE IL TUO POST! a presto

  2. Giorgio Grappa ha dit:

    Grazie mille, Lliri Blanc! Correzioni incorporate 🙂 .

Deixa un comentari

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

Esteu comentant fent servir el compte WordPress.com. Log Out / Canvia )

Twitter picture

Esteu comentant fent servir el compte Twitter. Log Out / Canvia )

Facebook photo

Esteu comentant fent servir el compte Facebook. Log Out / Canvia )

Google+ photo

Esteu comentant fent servir el compte Google+. Log Out / Canvia )

Connecting to %s