Viaggio nella Liguria, terza tappa: le Cinqueterre e Portovenere

Arriviamo finalmente al primo sentiero naturalistico del nostro viaggio: Cinqueterre. Si tratta d’un grande parco naturale dentro del quale si trovano cinque bellíssimi paesini sul mare. Noi, però, iniziamo la passeggiata a Vernazza e la finiamo a Manarola, perché per fare tutto il percorso ci vuole troppo tempo.

Vernazza é un paese piccolino che sembra essere caduto dalla montagna al porto. I suoi palazzi di colori allegri concentrano tutta la luce del sole, ma anche quella che riflette il mare. Tutto qua è piccolo: il paese, i vicoli, il porto; perfino il caffè ristretto mi sembra più ristretto che mai… ma anche più saporito, se fosse possibile.

Sempre fra la montagna e il mare, il nostro sentiero è pieno di vita, di sole e di bellezza, e i nostri cuori si alleggeriscono di pura gioia. Ma come spiegarvi la tranquillità che qui si respira? Ecco, forse questo amichetto lo farà meglio di me:

Il percorso mattutino finisce, per noi, a Manarola. Il pomeriggio, il pullman ci porta a Portovenere, dove troviamo le parole di san Francesco d’Assisi, d’Eugenio Montale, di lord Byron, di Dante e d’Ausiàs March, e dove il tramonto si misura in endecasillabi.

Anuncis

Quant a Giorgio Grappa

Algú fa cas de les coses que els blocaires escriuen sobre ells mateixos? El comentari més sincer que he llegit als "about me" és aquell de: "si vols saber res de mi, pots llegir el meu bloc."
Aquesta entrada ha esta publicada en Ligúria, viaggi. Afegeix a les adreces d'interès l'enllaç permanent.

2 respostes a Viaggio nella Liguria, terza tappa: le Cinqueterre e Portovenere

  1. Lliri blanc ha dit:

    Ti sei avvicinato alla mia provincia, quella di La Spezia.Il racconto è piacevole e perfetto nella sua descrizione.Correggo solo qualche piccola imperfezione.ESSERE CADUTO,PIù SAPORITO,MATTUTINO,DI DANTE.ciao

  2. Giorgio Grappa ha dit:

    Grazie, Lliri Blanc!

Deixa un comentari

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

Esteu comentant fent servir el compte WordPress.com. Log Out / Canvia )

Twitter picture

Esteu comentant fent servir el compte Twitter. Log Out / Canvia )

Facebook photo

Esteu comentant fent servir el compte Facebook. Log Out / Canvia )

Google+ photo

Esteu comentant fent servir el compte Google+. Log Out / Canvia )

Connecting to %s